Pelle mista

  Non sempre la pelle può essere definita complessivamente normale o grassa o secca. Spesso nel viso zone più opache sono vicine a parti più lucide e oleose o zone secche vicino ad altre più normali. Le zone come fronte, naso e mento, ovvero con maggiore secrezione sebacea, hanno una secrezione più o meno oleosa…

Pelle normale

  Si presenta liscia, compatta e priva di impurità. Ha un aspetto luminoso privo di zone untuose. Se osservata a lente di ingrandimento appare uniforme e levigata. Gli sbocchi cutanei dei follicoli pilo-sebacei ( pori) sono appena visibili. La pelle normale è liscia, soda e vellutata al tatto. Caratteristiche legate a due fattori tra loro…

Le 10 regole di bellezza

  L’efficacia di una crema è massima durante l’assorbimento, 2 o 3 ore dopo l’applicazione inizia l ‘effetto per almeno 12 ore. Il segreto è quello di provocare un effetto “cumulativo” applicando al mattino e alla sera creme specifiche che rispondano alle necessità della nostra pelle. Le 10 regole d’oro per mantenere la pelle giovane…

Alimentazione mediterranea e cosmesi mediterranea

L’associazione perfetta per il benessere della pelle l clima mediterraneo è creato dalla miscela perfetta di mare e sole, per questo produce una vegetazione sorprendente ed unica. Un tripudio di colori e profumi che si riflette nella “dieta mediterranea”, i cui valori nutrizionali sono riconosciuti da scienziati di tutto il mondo come interpreti principali di…

Rughe d’espressione

…e acido ialuronico Tra i segni cutanei che accompagnano l’evoluzione dei processi di invecchiamento cutaneo (cronoaging e photoaging), la perdita di tono, compattezza e l’apparire delle prime linee sul viso spingono all’utilizzo di trattamenti dermo-estetici o all’uso di fillers. Queste modificazioni cutanee dipendono da vari fattori tra i quali la progressiva riduzione della componente amorfa…